Ernia del disco

La lombalgia, la sciatica e la cervicobrachialgia sono i sintomi che più frequentemente accompagnano l'ernia del disco.

L'ernia del disco consiste nella rottura dell'anulus discale e nella fuoriuscita di una parte del nucleo discale, che giungendo a contatto con una radice nervosa ne determina l'infiammazione e la conseguente comparsa di sciatalgia (comunemente detta sciatica) quando il fenomeno si verifica a livello lombare.

Se si verifica a livello cervicale si manifesta con cervicobrachialgia.

L'ernia del disco non sempre determina la comparsa di sciatica, spesso infatti l'ernia del disco non coinvolge una radice nervosa e si manifesta soltanto con lombalgia (o dolore cervicale se riguarda la colonna cervicale).

La decompressione discale rappresenta la tecnica più avanzata per il trattamento non chirurgico della lombalgia e sciatica da ernia discale.

Lo spinemed è la più innovativa apparecchiatura per decompressione discale, e consente di trattare anche le ernie del disco della colonna cervicale.

Mediante decompresione discale è possibile ridurre il volume dell'ernia discale in misura tale da eliminare la sintomatologia che ne deriva, cioè lombalgia, sciatica o cervicobrachialgia.

La percentuale di guarigione clinica è molto elevata, in media 85% dei casi.



Per contatti diretti: Rachis s.r.l. - Ascoli Piceno - Telefono 0736 343940 email info@spinemed.it

Home | Malattie Degenerative del Disco | Cos'è Spinemed | Il Trattamento | I Risultati | I Video | Letteratura Scientifica
Ernia del Disco | Lombalgia | Decompressione Discale | Sciatica o Sciatalgia